Archivi tag: PLPL17

Più Libri Più Liberi (oh, è l’inizio)

Anche quest’anno mi sono comprata i mirtilli in vaschetta (sì, a dicembre) e preparata i panini da portare alla Fiera Più libri Più Liberi, quella della piccola e media editoria di Roma, quella che quest’anno dal palazzo delle esposizioni all’Eur si è allargata fino alla Nuvola di Fuskas e, a sentire e leggere a riguardo, sembra che tutti siano diventati così equilibrati e quasi imparziali e asettici nell’esprimere il proprio parere a riguardo. Forse mi sembra, sarà la bibliodiversità, sarà il glutine che inizia a scarseggiare nelle diete, vallo a sapere.
“Carini questi piccoli editori, alla Feltrinelli li trovo vero?” e io subito mi sento come quando al verde attraversi a piedi e ti ritrovi uno che si è fermato con la macchina in mezzo alle strisce, ad aspettare che passino i pedoni.

In tutto ciò non ho ancora messo piede alla Fiera, se non piove (perché funziona così per i pedoni che abitano lontano) questa sera vado a ritirare l’accredito da ufficio  stampa, che poi sarei io, l’addetto stampa, per l’ufficio stampa. In realtà sono pure l’ufficio stampa, visto che sabato e domenica sarò lì, a mangiare mirtilli e raccogliere informazioni all’esposizione della Fiera alla Fiera al palazzo delle esposizioni e Nuvola annessa.

Poi dico, alla Feltrinelli si potrà anche togliere il cappotto, appoggiarlo accanto alle poltroncine e farsi un giro pure nel settore bricolage, ma vallo a spiegare ai commessi che giuri di non fare briciole mentre scarti il tuo panino alla fesa di tacchino.