Logo

#10

[In foto: esemplare di inadeguatezza, senza angoli]

Abbiamo litigato oggi. Per la prima volta, con tono indiscreto e più gesti che parole,
ma ce l’abbiamo fatta.

La domanda è la seguente:
Facce: 2
spigoli: 0
Ma quanti angoli, ha un cilindro?
Ci abbiamo scommesso un dollaro sopra. Se perdo dovrò andare in banca a prelevarlo. Se vinco, avrò il mio primo verdone cartaceo direttamente dal porcellino d’oro dei suoi otto anni di risparmi.

Nel quarto d’ora di discussione continuavo a ribadire il tondo zero evitando di spiegare gli ovvi motivi, ma il resto della fauna in casa non era d’accordo.
Gli hanno fatto scrivere sul quaderno di geometria: 2

Dopo aver accuratamente svolto una ricerca su google e confermato che non è d’obbligo per gli angoli essere dritti, siamo pure passati alla grammatica dei punti di vista.
E così scopro che edge, nonchè angolo, potrebbe tranquillamente significare bordo.
Che actually non sta per attualmente, ma qualcosa di più concreto come effettivamente
e che -in effetti- forse fanno bene a mantenersi vaghi su concetti così precisi. Tutta colpa della grammatica.

Altrimenti non saprei proprio come spiegarmi perché la casa dove abitiamo è in leggera pendenza verso Est.